Gli effetti della sentenza della Corte Costituzionale del 31 maggio 2018, n. 113.

La sentenza della Corte Costituzionale n. 113 del 2018, evidentemente, ha ritenuto l’illegittimità costituzionale dell’art. 8 della legge della Regione Lazio 3 gennaio 1986, n. 1, come novellato dall’art. 8 della legge della Regione Lazio 27 gennaio 2005, n. 6, rendendo inefficaci le modifiche apportate nel 2005 e seguenti. Al contempo ha confermato il testo già passato al vaglio della stessa Corte Costituzionale con la sentenza n. 204 del 1995, la quale ha ritenuto infondata la questione di legittimità al tempo sollevata dal T.A.R. del Lazio per il medesimo articolo.

Il Presidente del Centro Studi

AGER PUBLICUS

Leave a Reply

Your email address will not be published.